“ARTI Factory”. Un’opportunità per aspiranti imprenditori pugliesi

Share

Oggi vi parliamo di un’altra opportunità per fare e impresa e innovazione in Puglia!

ARTI Factory è il raggruppamento coordinato da ItaliaCamp e selezionato dalla Regione Puglia per supportare aspiranti imprenditori nel passaggio dall’idea di business alla creazione di un’impresa nel settore della manifattura sostenibile.

Rientra nel programma Estrazione dei Talenti e finanzia percorsi gratuiti e personalizzati di accompagnamento e accelerazione per idee innovative: della durata di massimo 300 ore da realizzarsi entro 6 mesi.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Possono aderire al programma di accelerazione gratuito team costituiti da almeno 3 persone maggiorenni, residenti in uno dei paesi dell’Unione Europea. Ogni partecipante (occupato o inoccupato) potrà rientrare in un solo gruppo informale e l’idea proposta dovrà risultare innovativa nell’area Manifattura sostenibile.

Il percorso si basa sulla metodologia “Validated Learning”, utilizzata per testare costantemente la propria idea di business e ricavare feedback dal mercato per sviluppare rapidamente nuove versioni e adattamenti, riducendo i rischi di insuccesso. Attraverso questo approccio circolare si verificano sostenibilità e scalabilità del modello di business.

ARTI Factory mette a disposizione:

Partner: Organizzazioni regionali, nazionali e internazionali con anni di esperienza in materia di accelerazione di impresa

Network: Esperti, coach e mentor con competenze multidisciplinari

Metodologie: “Lean Startup” per garantire lo sviluppo, il monitoraggio e l’adattamento delle idee di business

Strumenti: “Start-up box”, a supporto dello sviluppo dell’idea, testato su oltre 750 start-up e oltre 150 corporate.

Scarica la presentazione per conoscere tutti i dettagli!

LoaderLoading...
EAD LogoTaking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [3.64 MB]

Alessandro Martines

Avvocato appassionato di diritto pubblico dell’economia, affari istituzionali e social innovation. Laurea in Giurisprudenza a Lecce, e specializzazione in public affairs all’Università LUISS. Lavoro in Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla Scuola Nazionale dell’Amministrazione. Sto frequentando un dottorato di ricerca in economia, diritto e istituzioni presso l’Università “Tor Vergata”, studiando le nuove frontiere di regolamentazione della digital e sharing economy.

Recent Posts

“CoMarketing territoriale”. Cosa può insegnarci l’evento dell’estate salentina

“CoMarketing territoriale”. Cosa può insegnarci l’evento dell’estate salentina

di Alessandro Martines Cosa resta dell’evento dell’estate salentino, la sfilata di Dior a Lecce? Ora…

UberEats e l’incubo del “caporalato digitale”. Come reagire.

UberEats e l’incubo del “caporalato digitale”. Come reagire.

É di queste ore la notizia del commissariamento di UberEats da parte del Tribunale di…

“Working from Home Competition”

“Working from Home Competition”

Il nuovo contest di Archistart per ripensare le nostre abitazioni Siamo orgogliosi di dedicare uno…